GIRARD PERREGAUX

1-1 of 1
Nel 1791, l’orologiaio e orefice Jean-François Bautte firma i suoi primi orologi da polso. Crea a Ginevra una società manifatturiera che riunisce vari aspetti dell’orologeria dell’epoca. Nel 1852, l’orologiaio Constant Girard fonda a La Chaux-de-Fonds, la maison Girard & Cie. Sposa Marie Perregaux e nel 1856 nasce la ditta Girard-Perregaux. Nel 1906 Constant Girard-Gallet, che nel frattempo è succeduto al padre alla leadership dello stabilimento, provvede alla fusione della Maison Bautte con la Girard-Perregaux & Cie. Da quel momento la società prosegue la sua attività, raggiungendo una posizione di prestigio negli anni ’80 nell’ambito degli orologi meccanici di lusso, sotto la guida della famiglia Macaluso. Nel 2011 il gruppo Sowind, la società madre di Girard-Perregaux, diventa una filiale di Kering. Nell’ambito dell’orologeria, la Girard-Perregaux ha depositato quasi 80 brevetti e ha dato vita a numerose innovazioni.