PANERAI

1-2 of 2
Venne fondata nel 1860 a Firenze da Giovanni Panerai che aprì sul Ponte delle Grazie una piccola attività di lavorazioni meccaniche di alta precisione e di orologeria. Negli anni seguenti, con la scomparsa di Giovanni Panerai, il nipote Guido figlio di Leon Francesco primogenito di Giovanni, prese in mano le redini dell’azienda. Dopo diversi traslochi si trasferì nella sede “storica” per eccellenza in Piazza S. Giovanni di fronte al Battistero, nel palazzo Arcivescovile. L’orologeria Svizzera (nome attribuito a Guido) diventa concessionaria delle più importanti marche svizzere di orologi, prima fra tutte Rolex con la quale si creò un rapporto esclusivo e privilegiato che aiutò a costruire i primi orologi Panerai. Negli anni duemila l’azienda ha costruito il suo primo movimento, mentre in passato aveva sempre utilizzato movimenti di altri marchi (Rolex, Jaeger LeCoultre). Panerai oggi produce principalmente orologi che sono repliche stilistiche del Radiomir e del Luminor, con diverse variazioni nei colori e i materiali usati.