PIAGET

1-4 of 4
Nel 1874, Georges Edouard Piaget avvia il suo primo laboratorio all’interno della fattoria di famiglia, situata nel piccolo villaggio svizzero denominato La Côte-aux-Fées. Sotto la spinta dei nipoti del fondatore, Gérald e Valentin Piaget, il marchio Piaget viene depositato nel 1943. La manifattura della Côte-aux-Fées produce da quel momento le proprie creazioni e si sviluppa fortemente a livello internazionale. In virtù della sua forte espansione, l’azienda famigliare apre una nuova manifattura nel 1945, sempre alla Côte-aux-Fées, più orientata verso l’innovazione e i movimenti extra-piatti. La gioielleria raccoglie ben presto un riconoscimento a livello internazionale grazie a personalità come Jackie Kennedy, Gina Lollobrigida e Andy Warhol. Nel 1964, Piaget presenta i primi orologi dotati di quadranti in pietra dura: lapislazzuli, turchese, onice oppure occhio di tigre. In seguito, Piaget lancia l’orologio polsino, simbolo dell’orologeria preziosa. Nel 1976, viene lanciato il Calibro 7P, il più piccolo movimento al quarzo della sua generazione. L’orologio Piaget Polo, di stile avanguardista, viene lanciato nel 1979 e diventa un modello icona del marchio.